Il tuo sito è online ma le visite sono poche e ti stai chiedendo come pubblicizzarlo?

Devi sapere che avere un sito web o un blog aziendale ben fatto non è sufficiente per ottenere successo e raggiungere i risultati che ti eri prefissato. Ora devi passare allo step successivo: generare del traffico verso il tuo sito in linea con il tuo target e la tua categoria di mercato.

L’obiettivo finale deve essere riuscire a farti trovare dai clienti creando contenuti interessanti anche per i motori di ricerca.

Ma partiamo dalle basi.

Ecco 5 consigli utili su come pubblicizzare un sito gratis:

  • Social Network

    condividere il tuo sito sui social network è il primo passo per promuoverlo e far conoscere ad un pubblico vastissimo i tuoi prodotti, le tue idee e i tuoi progetti. Facebook, in quanto social più diffuso e utilizzato, è sicuramente il mezzo più potente per pubblicizzare il tuo sito. Ti basta creare una pagina Facebook dedicata alla tua attività dove potrai pubblicare post dedicati e immagini per far crescere una community interessata che dovrai convertire in traffico sul tuo sito.
    Linkedin, Twitter, Google Plus… facendo una analisi approfondita sul tuo target potrai sfruttare anche gli altri social network adatti alle tue esigenze.

  • Siti di social news

    registrandoti sui siti di social news potrei condividere gli articoli del tuo sito o blog con un pubblico vastissimo. L’aspetto fondamentale per generare visite sul tuo sito è offrire contenuti interessanti e utili che invoglino gli utenti a seguirti anche sulla tua piattaforma.

  • Contenuto di valore

    I tuoi contenuti potranno anche essere visualizzati da una vastissima platea,  ma per far si che si trasformino in nuove visite all’interno del tuo sito devono risultare interessanti e soprattutto utili per il tuo pubblico. Non sai come creare contenuto di valore? Prova a proporre contenuti informativi che riescano realmente ad aiutare i tuoi lettori a fare qualcosa, corredandoli di titoli che invoglino il lettore ad informarsi, usando una formattazione che semplifichi la lettura e magari corredando il testo con una bella immagine .

  • Guest blogging

    forse non lo sai ma per far conoscere il tuo sito puoi proporre la tua candidatura ai siti che offrono collaborazioni. Come funziona? Una volta che avranno accettato la tua proposta potrai scrivere un articolo da pubblicare sul loro sito: probabilmente nessuno pagherà per il tuo articolo ma riceverai tantissima pubblicità!
    Attenzione però: lo spazio che ti ospita ha molte più visite di te, perciò se vuoi che gli utenti arrivino anche sul tuo sito per leggere gli eventuali approfondimenti dovrai scrivere un articolo davvero interessante e coinvolgente!

  • Newsletter

    in quanto azienda sicuramente avrai già un database di clienti, fornitori e dipendenti. Puoi iniziare da loro per cominciare a diffondere il tuo sito attraverso una newsletter ben studiata con foto, testo, link al sito e magari anche ai social. Lo step successivo sarà ottenere l’indirizzo mail anche dei nuovi visitatori, per poterli informare dell’uscita del prossimo contenuto sul tuo blog.

come pubblicizzare un sito

Oltre ai metodi per pubblicizzare un sito gratis però esistono anche modi alternativi e sopratutto studiati in funzione di una vera e propria strategia di marketing online, che ti permetteranno di ottenere risultati più rapidi e mirati, raggiungendo un pubblico davvero vasto in pochissimo tempo.

SEO, pubblicità a pagamento e attività di Social Media Marketing riusciranno finalmente a far decollare il tuo sito!

Non sai di cosa si tratta?

  • SEO (Search Engine Optimization)

    attraverso la creazione di contenuti prodotti per essere tanto interessanti per gli utenti quanto appetibili per i motori di ricerca, riuscirai ad ottenere traffico targettizzato e totalmente gratuito verso il tuo sito web. Uno specialista saprà come consigliarti portando benefici a lungo termine al tuo sito aziendale e un’ottima visibilità sui motori di ricerca!

  • Pubblicità a pagamento

    attraverso servizi a pagamento (per esempio Google AdWords o Facebook Ads) potrai creare una campagna pubblicitaria online. Un esperto saprà indicarti come perfezionare e affinare le caratteristiche del pubblico al quale rivolgere la tua pubblicità a pagamento, riuscendo ad  arrivare solo a chi realmente interessato al tuo prodotto/servizio e riuscendo a portare visite e conversioni al tuo sito aziendale.

  • Attività di SMM (Social Media Marketing)

    successivamente allo studio del target e dei competitors potrai produrre contenuti mirati e “condivisibili” dal tuo pubblico. Con l’aiuto di un professionista sarà facile intercettare le esigenze dei tuoi clienti per riuscire a creare interazione e aumentare la brand awareness (notorietà della tua azienda).

Riuscire a pubblicizzare un sito internet non è facile e richiede un lavoro quotidiano e costante di progettazione, cura e manutenzione.

Per questo investire nella crescita del tuo sito o blog rivolgendoti a dei professionisti che sappiano consigliarti sull’ottimizzazione dei contenuti e dei motori di ricerca, ti aiuterà a raggiungere i risultati migliori nel minor tempo!

Se hai bisogno di una consulenza gratuita

Giorgia Paoletti
Laureata in Scienze della Comunicazione e specializzata in web marketing. Si occupa di gestione dei social media e di produzione di contenuti con particolare attenzione all’ottica SEO.